header logo

Intervenuto ai microfoni di Dazn, Junior Messias ha commentato la partita, facendo il punto sulle sue condizioni e su quelle del compagno Leao

"Siamo già concentrati per la partita più importante dell'anno, c'è poco da festeggiare. Non sono ancora al massimo, posso dare di più, cerco di lavorare e mettermi a disposizione del mister. Leao mi ha detto che sta bene, che non ha nulla di serio. L'importante è sempre dare il massimo, restare squadra e questa è la nostra forza, motivo per cui abbiamo vinto lo Scudetto lo scorso anno". 

EDITORIALE - Cronistoria di una Scudetto: Sono le 18:04 del 14 maggio 2000, la Lazio è campione d'Italia
Milan - Lazio, Romagnoli: "Dobbiamo uscire da questa situazione. Arbitro? meglio che non parlo"

Sito di informazione ed approfondimento sulla S.S. Lazio.
Diretto da Franco Capodaglio

Powered by Slyvi