header logo

Ai microfoni di Lazio Style Channel, per commentare la sconfitta è intervenuto Alessio Romagnoli. Queste le parole del difensore: “Ritorno da ex amaro? Non è che non c’era. Partite così difficile, andare sotto due a zero dopo pochi minuti non è facile rimontare. Partita equilibrata, poi ci ha penalizzato molto poi le decisioni arbitrali che è meglio non parlare sennò finivamo in uno in campo. Andiamo avanti che abbiamo quattro finali”

LA PARTITA - “Diciamo che partire così non è facile perché poi con il Milan è difficile rimontare due gol. Ci prendiamo tutte le responsabilità, era fondamentale non perdere per tenere distacco li dietro. Continuano a lavorare, testa bassa e pensiamo alla prossima”

CALENDARIO - “Speriamo che il pubblico ci dia una grande mano, è fondamentale per noi. Tutte le partite sono difficili, abbiamo una squadra forte che deve assolutamente vincere per andare in Champions. San Siro non è facile, ma in Serie A uno deve avere le palle per giocare così. Oggi è stata una partita particolare però abbiamo tutto il tempo per riprenderci. Dobbiamo pensare partita per partita. Dobbiamo uscire da questa situazione"

EDITORIALE - Cronistoria di una Scudetto: Sono le 18:04 del 14 maggio 2000, la Lazio è campione d'Italia
Milan - Lazio, Sarri: "Ai gol irregolari ci siamo abituati. Conduzione dei primi 30 pesante, ma..."

Sito di informazione ed approfondimento sulla S.S. Lazio.
Diretto da Franco Capodaglio

Powered by Slyvi