header logo

“Vola Lazio Vola” è stato il capolavoro che Tony Malco 40 anni fà dedicava alla sua Lazio. In occasione dell'anniversario avevamo intervistato in esclusiva il cantautore che ci aveva svelato di come alla genesi dell'inno della prima squadra della Capitale ci fu dietro la richiesta di una delle colonne portanti della storia della Lazio. 

"Quella volta fu Chinaglia a chiedermi di scrivere l'inno e fui contento. Le canzoni si scrivono e poi non rimangono più tue ma diventano della gente come questa canzone".

Dopo 40 anni Tony Malco è tornato a scrivere un inno per una squadra di calcio e stavolta lo ha fatto per il Priverno. L'amicizia e la richiesta di un altro tifoso biancoceleste come Emanuele Panici membro del direttivo Lazio Club Terracina che ha voluto regalare alla sua ex società di calcio una canzone che possa rappresentare l'appartenenza ai colori della città che non a caso però sono anche stavolta il biancoceleste. 

24 gennaio 1947, nasce il mito che non muore più: Chinaglia, eterna icona del calcio romantico
FORMELLO - Ancora problemi in difesa per Sarri in vista del Frosinone: 4 i big che non si sono allenati