header logo

Il Maestro Roberto Verrascina ha vinto il 53° Torneo Infrasettimanale Lazio Scacchi, che si è giocato dal 17 gennaio al 28 febbraio 2023.

il Torneo ha visto ben 43 giocatori confrontarsi in sette turni, con la consueta regola dei 3 punti per vittoria; oramai un vero classico a Roma, si gioca ogni martedì sera per tutto l’anno, con l’esclusione dei mesi di luglio ed agosto, ed è sempre un importante banco di prova sia per giocatori navigati ed affermati che per chi è ancora in una fase iniziale della propria “carriera” agonistica.

Il Maestro Verrascina si è quindi aggiudicato il primo premio (17/21) e, come da tradizione, ha potuto ritirare il premio solo dopo aver bevuto il prosecco dalla coppa vinta!

Il CM Giorgio Pala è arrivato secondo (15/21) e il 2N Tommaso Benedetti terzo per spareggio tecnico (14/21).

Ottima la prestazione del CM Giovanni Marino che si aggiudica il premio di fascia Elo 1800-1999.

Il premio di fascia Elo 1500-1799 va invece al 2N Simone Squicciarini, il premio di fascia Elo <1499 al NC Fabio Nini ed il premio per la fascia Over 65 al 1N Maurizio D’Eva.

In questo torneo è stata introdotta anche la “Coppa Circoli”, che si assegna sommando i punti dei giocatori di ciascun Circolo, e per la quale quindi conta non solo il punteggio dei singoli ma, ovviamente, il numero degli iscritti (mai come in questo caso l’unione fa la forza). Lazio Scacchi non partecipa alla gara in quanto Società organizzatrice. Il prestigioso trofeo se lo è aggiudicato il Circolo “Mario Albano” con 34 punti, seguito dal Circolo “Quattro Torri” a 30 punti e dal Circolo “Quattro Pedoni” con 28 punti.

Un ringraziamento particolare va all’arbitro ACN Andrea Aceto, che ha diretto con grande sicurezza la competizione, al Direttore del Torneo Davide Giri e alla nostra solita Valentina Teodonio per l’attenta cura della parte organizzativa.

-

Tutte le info su www.lazioscacchi.org

-

EDITORIALE - Cronistoria di una Scudetto: Sono le 18:04 del 14 maggio 2000, la Lazio è campione d'Italia
Lazio, morto l'ex presidente Calleri. Aveva 81 anni

Sito di informazione ed approfondimento sulla S.S. Lazio.
Diretto da Franco Capodaglio

Powered by Slyvi