header logo

E' in ansia Maurizio Sarri per la situazione legata agli infortuni in casa biancoceleste. Già contro il Feyenoord martedì scorso il tecnico biancoceleste ha dovuto fare a meno di Casale reduce da una lesione all'adduttore e Marusic che nella trasferta di Bologna ha rimediato un taglio sulla caviglia. Durante la sfida contro gli olandesi c'è stato poi un problema al ginocchio per Zaccagni che è stato costretto ad uscire e poi Luis Alberto ha finito la gara con una visto fasciatura alla coscia ed è rimasto in campo per onor di firma.

casale con la maglia della lazio

La situazione

Ad oggi quello che sembra più lontano dal recupero è Casale che potrebbe tornare a disposizione solo per un posto in panchina. Per gli altri Sarri spera nel recupero a cominciare da Luis Alberto che sembra aver avuto solo un problema di crampi senza complicazioni gravi. Fiato sospeso per Marusic e soprattutto Zaccagni che nella giornata di ieri è stato sottoposto a esami strumentali che non hanno evidenziato lesioni, ma che costringeranno l'attaccante a continui controlli fino al giorno della gara. Per Marusic il giorno decisivo per il ritorno in gruppo potrebbe essere domani anche se le sue condizioni non sembrano essere ancora ottimali. 

 

EDITORIALE - Cronistoria di una Scudetto: Sono le 18:04 del 14 maggio 2000, la Lazio è campione d'Italia
Lazio, che emozione per Elena e Domenico: una vita insieme sotto il segno dei colori biancocelesti - VIDEO

Sito di informazione ed approfondimento sulla S.S. Lazio.
Diretto da Franco Capodaglio

Powered by Slyvi