header logo

Momento sfortunato per Nicolò Casale che dopo esser stato tirato in ballo nel “caso scommesse” da parte di Fabrizio Corona è incappato in una serata storta, come il resto della squadra, contro il Feyenoord. Come se non bastasse è arrivato anche una lesione all'adduttore che lo costringerà a stare lontano dal campo. 

casale con la maglia della lazio

LA SITUAZIONE

Nello staff biancoceleste filtra abbastanza pessimismo nel poter rivedere il centrale difensivo prima della sosta. Secondo quanto riporta il “Corriere dello Sport” Casale dovrebbe stare lontano dal campo almeno 3 settimane ed il suo ritorno potrebbe avvenire a Salerno il prossimo 25 novembre o al massimo 3 giorni dopo contro il Celtic in Champions League. Sono quasi nulle quindi le speranze di rivederlo nel derby che sarà l'ultima gara che chiuderà questo slot di partite prima della sosta per la nazionale. 

24 gennaio 1947, nasce il mito che non muore più: Chinaglia, eterna icona del calcio romantico
Lazio, sponsor EXPO 2030: Lotito al lavoro ma contro la Fiorentina...