header logo

Ai microfoni di Sportitalia è intervenuto l'attaccante della Lazio Pedro che ha risposto alle frasi di Josè Mourinho che dopo il derby di domenica scorsa lo aveva accusato di un tuffatore e di poter fare anche il nuotatore. 

Le parole dello Special One avevano anche provocato la scomposta reazione dei tifosi della Roma che sui social si erano lasciati andare a commenti pesanti sul calciatore spagnolo. A difesa del compagno di squadra si è sin da subito schierato Danilo Cataldi che nel post partita aveva risposto a Mourinho, ma dopo una settimana è arrivata la risposta diretta di Pedro che ha lanciato qualche frecciata. 

Mourinho fa il gesto del pianto durante Roma Monza

Mourinho ha detto “Un grande giocatore, però potrebbe anche fare il nuotatore”. È la tua prossima carriera?

“Sì, sì. Quello mi fa ridere. Perché sappiamo tutti com’è Mou, l’ha fatto anche in passato. Dice una cosa, ne dice un’altra. Mi ricordo quando abbiamo vinto contro il suo Real Madrid disse altre cose, quando abbiamo battuto il suo United 4-0 (ero al Chelsea), ne ha dette altre ancora. L’anno scorso, nei derby di Roma, ne ha dette altre ancora. È sempre così, quando non parla dell’arbitro parla del calendario, di un giocatore che si butta a terra. Lo conosco molto bene, è un uomo molto divertente. L’ho presa con molto fair play perché so che utilizza le parole per stemperare la grande tensione del derby. Lo conosco molto bene, avendolo avuto da allenatore”.

VIDEO 


 

 

24 gennaio 1947, nasce il mito che non muore più: Chinaglia, eterna icona del calcio romantico
Lazio, Pedro sul suo arrivo in biancoceleste: "Alla Roma ero fuori rosa poi mi ha chiamato Sarri..." - IL RETROSCENA