header logo

Aveva fatto scalpore la mossa social di Marco Di Bello che ieri pomeriggio aveva postato una foto sul suo profilo social che sembrava quasi sfidare i tifosi della Lazio e tutti quelli che lo avevano criticato per il suo arbitraggio in Lazio - Milan. La canzone messa come sottofondo scelta da Di Bello, infatti, è stata “Zitti e buoni” dei Maneskin che non è stata gradita dal mondo dei social che ha cominciato a far piovere critiche ancora più aspre sulla personalità così spocchiosa di Di Bello. 

La mossa sui social

In serata è arrivato però il dietro front di Di Bello che ha cancellato il post forse sotto consiglio di qualcuno. Non a caso subito dopo nella trasmissione Open Var il designatore Rocchi ha rilasciato dichiarazioni che lasciano intendere come l'arbitro pugliese non verrà dismesso come in molti si auspicavano, ma verrà reintegrato. 

12 anni senza Mirko Fersini: il ricordo della società
Lazio, De Grandis polverizza Di Bello: "A livello internazionale nessuno lo stima anche perchè ha diretto..."