header logo

Marco Di Bello dopo Lazio - Milan torna a suscitare polemiche, ma stavolta lontano dai campi di serie A, da cui starà alla larga per un po'. Il direttore di gara di Brindisi, infatti, è tornato alla ribalta sui social, sul suo profilo Instagram. Eh no, non sono arrivati chiarimenti, né giustificazioni. Nonostante la gara che è stata giudicata insufficiente da tutti, con Rocchi che si sarebbe addirittura scusato per il suo operato. Nessuna ammissione di colpe o scuse, ma addirittura, forse, un'altra provocazione.

Il fischietto ha condiviso 3 sue foto della serata di venerdì sul suo profilo Instagram. Nella didascalia si legge delle sue 161 gare nella massima serie della sua carriera. Quel che susciterà un po' di rabbia, ancora una volta, tra i tifosi laziali, è la colonna sonora scelta. Di Bello ha infatti unito alle foto della serata horror del'Olimpico la canzone Zitti e Buoni dei Maneskin. Forse per zittire le polemiche, che sembrano non riuscire a spegnersi. Ma quel che farà innervosire i supporters biancocelesti è che ha scelto proprio la band di Damiano David, frontman dichiaratamente romanista e protagonista di episodi non proprio piacevoli per i laziali. Così, se pure l'intenzione fosse stata quella di alzare bandiera bianca, patè essersi trasformata in un fallimento. L'ennesimo della settimana.

 

12 anni senza Mirko Fersini: il ricordo della società
Bayern Monaco - Lazio, il programma della vigilia - FOTO