header logo

FORMELLO - E' iniziata questo pomeriggio la preparazione della Lazio in vista della gara contro la Cremonese di domenica. Non sono scesi in campo Cataldi e Marcos Antonio ancora alle prese con problemi fisici che li hanno costretti a saltare la sfida di Udine. Il gruppo è stato diviso in due con i difensori che con Sarri hanno effettuato delle esercitazioni sulla linea difensiva, mentre centrocampisti ed attaccanti sono stati affidati al vice Martusciello per sviluppare delle trame offensive con conclusioni a rete. L'allenamento si è chiuso con una partitella finale cui non hanno preso parte Vecino e Marusic in via precauzionale. Al termine della sessione si sono trovati tutti in gruppo e prima Sarri e poi Immobile hanno parlato alla squadra tenendo alta la tensione. "La festa la facciamo soltanto alla fine" è il concetto espresso perché i biancocelesti puntano a chiudere il campionato al secondo posto in classifica guadagnandosi anche la qualificazione alla prossima Final Four di Supercoppa Italiana.

EDITORIALE - Cronistoria di una Scudetto: Sono le 18:04 del 14 maggio 2000, la Lazio è campione d'Italia
Inter, la clamorosa protesta della Curva Nord in vista della Finale di Coppa Italia

Sito di informazione ed approfondimento sulla S.S. Lazio.
Diretto da Franco Capodaglio

Powered by Slyvi