header logo

La Lazio perde contro l'Inter per 2-0 e resta all'undicesimo posto. Il tecnico dell'Inter Simone Inzaghi invece torna primo in classifica e commenta in conferenza stampa la prestazione dei suoi. Queste le sue parole.

“Abbiamo fatto una partita importante, in uno stadio importante contro una squadra di valore. Da allenatore fa molto piacere vincere una partita così, abbiamo concesso una occasione a Rovella e loro potevano pareggiare. Loro sono arrivati secondi lo scorso anno e hanno passato brillantemente il turno di Champions”.

SNODO

“E' una vittoria importante, ma mancano tante partite. dobbiamo continuare a giocare da squadra. Ho bisogno di tutti e nonostante l'alternanza ho giocatori fuori che ci aiuterebbero tantissimo”.

ENTUSIASMO

“E' una squadra matura, i tifosi vanno ringraziati perché erano tantissimi. E' stato bello vederli sostenerci fino alla fine”.

SANCHEZ

“Speriamo, ha avuto un affaticamento. Dopo abbiamo valutato di non portarlo, avrebbe giocato una parte finale della gara ma la paura è che avrebbe compromesso la sua condizione”.

 

24 gennaio 1947, nasce il mito che non muore più: Chinaglia, eterna icona del calcio romantico
Lazio - Inter, Inzaghi: "Partite che fanno felici gli allenatori. Una gara diversa per me, 22 anni non si dimenticano..."