header logo

Martia Zaccagni ha parlato a fine gara per parlare della prestazione contro il Verona. Queste le sue parole a Dazn.

LA GARA

“Sono contento di essere tornato al gol, ma sono contento a metà per i due gol che ci mancano. Potevamo sfruttare meglio le occasioni ed essere più furbi. Le occasioni potevamo sfruttarle meglio”.

IL GOL

“Verona per rispetto non esulterò mai, è un club che mi ha dato tanto e sono fiero di avere iniziato da qua”.

ZACCAGNI A LAZIO STYLE CHANNEL

"Secondo me abbiamo fatto una buonissima partita, abbiamo creato tanto. Certe occasioni non le abbiamo sfruttate al meglio, dovevamo essere più furbi in alcuni contesti. Queste partite vanno vinte. Purtroppo il calcio è così, non è la prima volta che ci succede. Se anche un cross ci fa male, non dobbiamo far fare nemmeno quello. Oggi mi sentivo abbastanza bene, anche se ancora non sono al 100%. Sono comunque contento della mia prestazione".

"C'è da dire che dopo il vantaggio abbiamo tenuto noi il campo e fatto la partita. Le altre volte ci siamo abbassati e abbiamo perso il pallino della partita. Il gol di Casale? Dipende da arbitro ad arbitro, certi non fischiano e certi danno fallo. Non giudico la sua scelta". 

24 gennaio 1947, nasce il mito che non muore più: Chinaglia, eterna icona del calcio romantico
Verona - Lazio, Sarri: "Oggi gestione serena, buona partita. Loro un gol casuale. In questa tonnara..."