header logo

 

LA GARA

“ La superiorità sono stati 12 minuti. La partita è stata fatta su buoni livelli, completamente in mano da inizio alla fine. Ci rimane il rammarico di non averla chiusa, non abbiamo sfruttato tante situazioni”.

COSA MANCA

“ La gestione del vantaggio? Oggi no. Oggi la gestione era serena. Ci manca la falcità di andare in gol, che in una partita così vinci 3-1”

ZACCAGNI

“Oggi segnali positivi ne ho visti tanti, grossa amarezza per il risultato, ma ho visto una squadra propositiva e che non concedeva niente. Ci dispiace per il pubblico, c'erano tantissimi tifosi che ci hanno seguiti qui a Verona”.

GLI APPUNTAMENTI

“Dobbiamo giocare mercoledì e io non so nemmeno chi abbiamo alla prossima di campionato. L'unica salvezza in questa tonnara è pensare alla prossima. Oggi abbiamo preso gol casuale”.

24 gennaio 1947, nasce il mito che non muore più: Chinaglia, eterna icona del calcio romantico
Verona - Lazio, Baroni: "Fino all'espulsione potevamo fare di più. Maurizio..."