header logo

La Lazio vince 1-0 con la rete di Ciro Immobile. Il tecnico del Cluj Petrescu è intervenuto in conferenza stampa per parlare del match.

LAZIO IN 10

"Non tanto per un errore loro, ma per un errore nostro. Fossero rimasti in 9 il risultato non sarebbe cambiato. Non abbiamo avuto occasioni in porta, il valore va riconosciuto. Immobile dimostra sempre il suo valore".

VALORE

"Io non ho nulla da rimproverare ai miei giocatori, ma ci vuole realismo. C'è differenza di valore. Un meraviglioso Savic vale 100 milioni".

RITORNO

"Loro sono favoriti, il calcio però è calcio. In Romania però abbiamo già vinto. Il problema è che tra due giorni abbiamo una partita molto importante".

ESPULSIONE PATRIC

"E' un arbitro inglese, fischia rosso. Se ha dato rosso era rosso".

CORAGGIO

"Coraggio se avessi giocato io l'avrei avuto. Ho giocato con due attaccanti, vuol dire che il coraggio c'era. Il coraggio non basta nel calcio. Sarri mi ha chiesto com'è il tempo. Zola mi ha detto che è stato suo secondo nel Chelsea ed è stato mio compagno. Per me è un grande allenatore".

2019

"C'erano giocatori di un certo livello, c'era Vincius. Ora la Lazio presenta un livello diverso".

CAMBIAMENTI

"Nelle ultime 3 partite siamo stati sconfitti tre volte. L'atteggiamento è giusto, andiamo avanti così".

EDITORIALE - Cronistoria di una Scudetto: Sono le 18:04 del 14 maggio 2000, la Lazio è campione d'Italia
Lazio-Cluj, la conferenza di Sarri: "Spero che l'arbitro sia solo scarso. Pellegrini sta crescendo ma non ho mai fatto giocare un difensore preso a gennaio" - VIDEO

Sito di informazione ed approfondimento sulla S.S. Lazio.
Diretto da Franco Capodaglio

Powered by Slyvi