header logo

CALCIOMERCATO LAZIO - In vista del mercato di gennaio la società biancoceleste è in attesa di verificare se ci sono le condizioni per ingaggiare un nuovo giocatore. Nella conferenza stampa dopo la vittoria contro l'Empoli il tecnico biancoceleste Sarri aveva smentito possibili incroci di mercato. 

“Se viene Babbo Natale gli chiedo 5-6 punti di regalo, poi me la gioco con questi. Vediamo che viene fuori. In necessità da centravanti ci metto Felipe e l'anno scorso l'ha fatto anche bene. Non penso che la Lazio si muoverà in maniera diversa da quello fatto in passato. Vediamo poi cosa viene fuori, però chiedete al direttore”.

A Formello però continuano a monitorare la situazione è il Direttore Sportivo Fabiani è in cerca di capire se ci sono le possibilità per inserire nella rosa un nuovo attaccante. E' quello il ruolo in cui la società ha deciso di puntare, ma ad una condizione. 

Il direttore sportivo della Lazio Angelo Fabiani

La situazione

Al momento la rosa della Lazio è al completo tenendo in considerazione che Basic è inserito nella lista della Serie A, ma non in quella della Champions League. Per questo motivo se il croato dovesse essere ceduto si libererebbe uno spazio per un attaccante. Nelle scorse settimane era stato proposto Insigne, mentre nelle ultime ore del mercato estivo Lotito era stato vicinissimo dal piazzare il colpo Greenwood poi finito al Getafe. Al momento nomi non se ne fanno, ma Fabiani sembra essere pronto a cogliere l'occasione qualora si presentasse così come è stato per Valeri che in pratica è stato bloccato per la prossima stagione. 

I gol di Guendouzi e Zaccagni in Empoli - Lazio commentati da Augusto Sciscione e Franco Capodaglio 

24 gennaio 1947, nasce il mito che non muore più: Chinaglia, eterna icona del calcio romantico
Empoli - Lazio, quanta tensione in campo durante la gara: Zaccagni sbaglia un passaggio e poi... - VIDEO