header logo

 Torna a parlare Josè Mouirnho e lo fa al portale football.com commentando l'avvio della fase ad eliminazione diretta delle competizioni europee. Un'assenza dal campo che lo Special One non ha preso di buon grado e che lo ha portato a lanciare una frecciata alla proprietà della Roma che lo hanno sollevato dal suo incarico un mese fa. 

La bordata ai Friedkin

“Stanno per iniziare le competizioni europee, in particolare la Champions League, forse la competizione più importante del calendario mondiale. Non ci sarò a queste fasi finali, non perché sia ​​già stato eliminato, ma perché sono stato “eliminato” da qualcuno che di calcio ne sa poco. Così è la vita, piena di alti e bassi, e io sono in crescita, nonostante il licenziamento tanto inaspettato quanto ingiusto. Ma tornerò, e con ancora più entusiasmo e fiducia, per queste partite UEFA”.  

La conferenza stampa di Sarri

12 anni senza Mirko Fersini: il ricordo della società
Lazio, preoccupa la situazione degli infortunati: Sarri in emergenza per la gara contro il Bologna