header logo

Ai microfoni di RadioSei è intervenuto l'ex Campione d'Italia con la Lazio del 1974 Giancarlo Oddi che ha parlato degli argomenti d'attualità in casa biancoceleste.

Contestazione

Io credo che alla fine è il tifoso ad avere ragione. Queste due dimissioni rappresentano un record negativo nella storia biancoceleste. Se ci sono state due dimissioni in tre mesi vuol dire che c’è qualcosa di estremamente negativo all’interno della Lazio. I tifosi hanno bisogno di sapere il perché di questo momento negativo. Anno dopo anno il tifoso sta vedendo solo situazioni che portano a frustrazione e rassegnazione. La società dovrebbe venire in contro in tal senso ai tifosi. L’interesse prioritario deve essere quello di trovare una soluzione con la tifoseria: rendendola più partecipe e facendola sentire coinvolta. Se la società lavora bene sulla Lazio squadra, poi la soddisfazione dei tifosi è una conseguenza. Al tifoso interessa fino ad un certo punto dei conti a posto, così si rischia di perdere 40mila abbonati. 

Baroni

Prima di criticare Baroni, lasciamolo lavorare. Vista la situazione non era scontato accettasse.

CALCIOMERCATO LAZIO - Pedro dice di no al Como, ma Lotito prova a ...
CALCIOMERCATO LAZIO - Per la difesa occhi puntati su un giovane del Real Madrid

Sito di informazione ed approfondimento sulla S.S. Lazio.
Diretto da Franco Capodaglio

Powered by Slyvi