header logo

A poche ore dal fischio d'inizio della gara tra Lazio e Lecce continuano i preparativi dei due tecnici per scegliere gli undici titolari che inizieranno la partita. In casa biancoceleste tiene banco la situazione legata agli infortuni di Cataldi e Vecino che mettono in grave emergenza il centrocampo. Per la posizione di play basso la prima scelta è quella legata alla conferma di Marcos Antonio che ha mostrato alcuni limiti nella sfida contro il Milan. Per questo motivo Sarri sta studiando delle alternative per non farsi trovare impreparato e potrebbe ripiegare su una pazza idea provata nei minuti finali contro il Sassuolo. Spostare Luis Alberto nel ruolo di play basso davanti alla difesa ed inserire Basic come mezzala a sinistra. Un cambio che permetterebbe alla Lazio di guadagnare in fisicità, ma che di certo priverebbe dell'inventiva dello spagnolo negli ultimi 30 metri. Altro ballottaggio che sembra molto aperto è quello tra Hysaj, apparso in debito d'ossigeno a Milano, e Lazzari che invece nelle ultime gare ha dato segnali di ripresa.

In casa giallorossa Baroni ha il dubbio se lanciare a sorpresa dal primo minuto Banda al posto di Di Francesco sembrato appannato nella gara persa contro il Verona, mentre in mezzo al campo Oudin sembra favorito su Gonzalez.

PROBABILI FORMAZIONI

Lazio (4-3-3): Provedel; Marusic, Casale, Romagnoli, Hysaj; Milinkovic, Marcos Antonio, Luis Alberto; Felipe Anderson, Immobile, Zaccagni.

Lecce (4-3-3): Falcone; Gendrey, Baschirotto, Umtiti, Gallo; Blin, Hjulmand, Oudin; Strefezza, Ceesay, Di Francesco

EDITORIALE - Cronistoria di una Scudetto: Sono le 18:04 del 14 maggio 2000, la Lazio è campione d'Italia
STADIO FLAMINIO - Ass. Veloccia: "Lo avevamo proposto alla Lazio, ma Lotito...."

Sito di informazione ed approfondimento sulla S.S. Lazio.
Diretto da Franco Capodaglio

Powered by Slyvi