header logo

Dai microfoni di della Radio ufficiale della Serie A Claudio Lotito non ha lesinato stoccate al Presidente della FIGC Gravina ed alla Roma.

QUALIFICAZIONE AGLI EUROPEI 2024

“L'Italia ce la farà a qualificarsi per gli Europei 2024? Non sono un mago, abbiamo tutte possibilità per riuscirci. Dico una cosa però: di giocatori se ne trovano tanti, di allenatori tanti, ma di presidenti pochi. Bisogna creare quell'alchimia non solo legata alla capacità tecnica, ma all'ambiente a 360 gradi. Io un minimo di competenza nel ruolo l'ho acquisita, e so che un presidente è fondamentale perché deve avere la capacità di stimolare e far esprimere al meglio i giocatori, oltre che la capacità di far credere in un progetto. È come il padre di una famiglia, un punto di riferimento".

CHAMPIONS LEAGUE E CONFERENCE LEAGUE

"La Champions League? Abbiamo allestito una squadra che ha, a livello di qualità e numerico, tutto per competere in entrambe le competizioni. La Lazio lo scorso anno aveva fatto una valutazione. Noi riteniamo che la Conference League è una competizione che non sia di interesse della Lazio; diversa è la Champions, competizione che dà  risorse straordinarie e grande visibilità. Atletico Madrid? Dobbiamo verificare lo stato di condizione sia fisica che psicologica di tutti quei giocatori che sono in nazionale sperando che arrivino in condizione e che non vengano menomati in termini di prestazione dagli sforzi profusi”.

EDITORIALE - Cronistoria di una Scudetto: Sono le 18:04 del 14 maggio 2000, la Lazio è campione d'Italia
Lazio, Lotito su Milinkovic: "Una squadra italiana offri 100 milioni..." - IL RETROSCENA

Sito di informazione ed approfondimento sulla S.S. Lazio.
Diretto da Franco Capodaglio

Powered by Slyvi