header logo

Secondo quanto riporta l'edizione odierna di Repubblica in casa Juventus la situazione legata alla dipendenza dalle scommesse di Nicolò Fagioli non era sconosciuta a compagni di squadra e staff tecnico.

L'indiscrezione

Secondo il quotidiano nazionale da alcune chat emerge come il capitano bianconero della scorsa stagione Leonardo Bonucci, attualmente in forze all'Union Berlino, era a conoscenza della situazione e con lui anche un membro dello staff tecnico. Non emerge però fino a questo momento alcun coinvolgimento di Massimiliano Allegri. 

Bonucci con la maglia della juventus

Le conseguenze

Le possibili conseguenze in tema di giustizia sportiva potrebbero portare a dei provvedimenti nei confronti di Bonucci qualora fosse confermata la ricostruzione in quanto per la giustizia sportiva l'omessa denunzia costituisce illecito. 

24 gennaio 1947, nasce il mito che non muore più: Chinaglia, eterna icona del calcio romantico
Caso Scommesse, la replica dell'avvocato di Zaniolo: "Solo poker e blackjack su piattaforme illegali..."