header logo

Mister Gasperini è intervenuto ai microfoni di Dazn per parlare della sconfitta contro la Lazio. Queste le sue parole.

“All'inizio siamo partiti molto piano rispetto alla Lazio, un gol subito dopo 4 minuti. Una partita nei primi 10 minuti difficile ma poi siamo cresciuti, abbiamo rimontato la gara. Nel finale un po' di fatica, sicuramente credo che l'atalanta aveva rimesso in piedi questa partita. Paghiamo non la prontezza di tutti”.

DISATTENZIONI

“L'Atalanta ha fatto un'ottima partita, l'abbiamo compromessa con gli episodi, anche quando la Lazio era in vantaggio. Alcuni ragazzi arrivati da poco hanno bisogno ancora di tempo, ci reggiamo sul nucleo di giocatori che sono qui da tempo. Arrivare da Lisbona venerdì mattina e venire all'Olimpico alle 15, la fatica l'abbiamo un po' accusata”.

PRESTAZIONE

“Una squadra che ha rimontato la Lazio in quel modo aveva ancora un quarto d'ora di tempo. Anche dopo sul 3-2 abbiamo avuto una reazione”.

SCAMACCA

“Scamacca era una partita difficile, deve trovare minutaggio. Rispetto la squadra è stato meno brillante. Il cambio di Muriel ha dato vivacità. Lookman mi è sembrato infastidito di essere entrato dopo, mi è sembrato non allineato con i compagni, quasi che il dover entrare fosse da non accettare”.

SOSTA

“Tanti giocatori andranno in Nazionale, alla fine a livello di squadra siamo cresciuti. andiamo avanti, per qualcuno la sosta fa bene per altri no”.

 

 

21 giugno 1987 Lazio - Vicenza: Giuliano Fiorini diventa un eroe biancoceleste
Lazio - Atalanta, Sarri: "Castellanos può crescere ancora. Ingressi di oggi tutti consistenti.."