header logo

Pedro ai microfoni di Sky Sport ha commentato la sconfitta di questa sera. Queste le sue parole: “Avevamo iniziato bene, abbiamo regalato un tempo, in Champions non si può regalare neanche un minuto. Dobbiamo cambiare questa mentalità di iniziare la partita, così è difficile entrare e fare il risultato che vogliamo noi. Alla fine sono arrabbiato di questo risultato, dobbiamo pensare ore al campionato e preparare le prossime di Champions. Sapevamo che loro sono una squadra molte forte con giocatori che ti prendono in contropiede, è una squadra difficile da battere, ma in Champions è difficile. Dobbiamo entrare con un’altra mentalità e voglia se vogliamo vincere. Non penso che stiamo giocando male, in campionato abbiamo trovato una certa continuità, in Champions vanno a un altro ritmo ed è difficile. Dobbiamo entrare meglio perché così è difficile far risultato".

EDITORIALE - Cronistoria di una Scudetto: Sono le 18:04 del 14 maggio 2000, la Lazio è campione d'Italia
MIXED ZONE - Feyenoord - Lazio, Zaccagni: "quando si vince si è tutti bravi, quando si perde si è sbagliato tutto. I nostri tifosi..." - VIDEO

Sito di informazione ed approfondimento sulla S.S. Lazio.
Diretto da Franco Capodaglio

Powered by Slyvi