header logo

Sarri rinuncerà all'ultimo anno di contratto con la Lazio. Come riporta Repubblica questa mattina, nella giornata di ieri il tecnico ha trovato l'accordo con Lotito dal punto di vista economico.

La strada che è stata scelta è quella della rescissione consensuale. Sarri non riceverà i cinque milioni netti (bonus facili compresi) della prossima stagione, ma verrà pagato fino a giugno 2024. Tutto il resto del suo staff al momento è rimasto: Lotito al momento ha affidato a Martusciello la squadra.

12 anni senza Mirko Fersini: il ricordo della società
Dimissioni Sarri, De Laurentiis: "Mi hanno stupito, chi le da è un perdente"