header logo

Il tecnico della Lazio Sarri è in ansia per le condizioni fisiche di Mattia Zaccagni. L'attaccante esterno è stato costretto ad uscire anzitempo dalla gara contro l'Atalanta per un colpo alla caviglia che lo ha costretto a saltare inizialmente la convocazione di Spalletti in Nazionale. Zaccagni è stato poi richiamato dallo staff medico degli azzurri che avrebbero voluto recuperarlo per la gara contro l'Inghilterra a Wembley di martedì prossimo. Anche in questo caso però dopo gli esami strumentali i medici hanno dato il via libera a Zaccagni per far ritorno a casa visto che non c'erano le condizioni per recuperarlo per la gara valevole per le qualificazioni al prossimo campionato europeo. 

zaccagni con la maglia della nazionale

Le condizioni fisiche

Lo staff medico biancoceleste ha preso in curo subito Zaccagni che si sta sottoponendo ai protocolli riabilitativi in vista della ripresa del campionato che avverrà a Reggio Emilia contro il Sassuolo sabato prossimo. Al momento però non c'è certezza che il calciatore possa tornare a disposizione del tecnico già alla ripresa degli allenamenti di martedì. La speranza è quella di renderlo disponibile per rispondere alla convocazione per la gara contro gli emiliani, ma l'intenzione è quella di non rischiare nulla. 

EDITORIALE - Cronistoria di una Scudetto: Sono le 18:04 del 14 maggio 2000, la Lazio è campione d'Italia
Lazio, infortunio Provedel: il portiere va verso il recupero - LA SITUAZIONE

Sito di informazione ed approfondimento sulla S.S. Lazio.
Diretto da Franco Capodaglio

Powered by Slyvi