header logo

La gara di questa sera tra Lazio e Torino di certo rappresenta un crocevia importante per la stagione che non è iniziata nel migliore dei modi. La collocazione in infrasettimanale ed i costo dei biglietti popolari alzato dalla società a 40 euro terranno però lontani dallo Stadio Olimpico tanti tifosi. Ad oggi il dato dei biglietti venduti per la partita contro i granata è di 3.800 e la sensazione è che con il passare delle ore non ci sarà una caccia al biglietto.

I tifosi dal canto loro provengono da 10 giorni in cui ci sono già state le partite con Atletico Madrid e Monza che hanno portato circa 90 mila spettatori ed in questo caso è chiaro che l'ultima gara di questo trittico risulta la più penalizzante per i botteghini. A questo dobbiamo aggiungere il malcontento che la tifoseria sta registrando nei confronti della politica societaria sul costo dei tagliandi che potrebbe costituire un deterrente per vedere sempre maggiori tifosi allo Stadio.

https://www.youtube.com/watch?v=6pb5Uw_ZC-I&t=3s
12 anni senza Mirko Fersini: il ricordo della società
Lazio, Vecino indica la strada per uscire dalla crisi: "Non dobbiamo perdere la testa e con Sarri..."