header logo

Ai microfoni di Radio Firenze Viola è intervenuto l'ex centrocampista della Lazio Stefano Fiore che ha analizzato la sfida di luendì tra la squadra biancoceleste e la Fiorentina. 

Italiano in panchina con la Fiorentina

La gara

“La Fiorentina ha dimostrato di essere una squadra con qualità. Quando si esprime al massimo può dare problemi a tutti. La Lazio viene da una brutta sconfitta in Europa e sta vivendo di alti e bassi in questo inizio di stagione. Però il potenziale della squadra biancoceleste è alto. Sarà una bella partita perché sono due squadre che giocano un grande calcio”.

Il tridente della Fiorentina

“Nico Gonzalez, Beltran e Ikone sicuramente compongono un tridente più leggero, rispetto a quando gioca Nzola. Così la Fiorentina cambierebbe il modo di attaccare. Ormai gli allenatori non lasciano niente al caso ma studiano gli avversari. La Lazio in difesa se presa in velocità può andare in difficoltà e quindi ci può stare questo tridente”.


 

 

EDITORIALE - Cronistoria di una Scudetto: Sono le 18:04 del 14 maggio 2000, la Lazio è campione d'Italia
Inter - Roma, vietati i fischietti contro Lukaku. La Nord: "Ennesimo abuso"

Sito di informazione ed approfondimento sulla S.S. Lazio.
Diretto da Franco Capodaglio

Powered by Slyvi