header logo

Negli studi di SkySport Paolo Condò ha detto la sua sulla sfida tra Feyenoord e Lazio e sul cammino degli uomini di Sarri in Champions. Ecco le sue parole: "Gli dei sono amici della Lazio in questa edizione di Champions. Ha 4 punti perché le partite fortunatamente sono finite al 95', sennò ne avrebbe uno solo. Questa benevolenza del cielo va testata e va molto aiutata. Stasera l'impegno è molto duro”.

Su Immobile: "Si deve risalire a Caicedo per avere un vice-Immobile vero. Ora la Lazio è in grado di giocare e di segnare senza Immobile. Questa cosa è stata vissuta da Immobile come una cosa negativa, invece deve essere positiva. Ciro lo deve vivere come una possibilità di riprendere la forma con calma quando non sta bene. Trovo giusto che Sarri lo riproponga come titolare, sapendo che alle sue spalle c'è un attaccante che può dare una grossa mano. Immobile sarà nuovamente artefice del suo destino".

24 gennaio 1947, nasce il mito che non muore più: Chinaglia, eterna icona del calcio romantico
Feyenoord - Lazio, Patric: "Non dobbiamo rilassarci mai, è una partita fondamentale..."