header logo

Arriva dalle pagine del Corriere dello Sport l'indiscrezione secondo cui ci sarebbero dei problemi legati al prossimo ritiro della Lazio ad Auronzo di Cadore. L'Albergo Auronzo che da anni ospita la spedizione biancoceleste ha, infatti dei problemi legati all'antincendio come ha spiegato Gianni Lacchè della Media Sport Event. La struttura al momento è chiusa ed è soggetta a procedura di vendita che potrebbe allungare i tempi e renderlo definitivamente fuori gioco per la prossima estate vista l'imminenza dei lavori di ristrutturazione. 

Il piano A

L'unica struttura al momento disponibile in zona è il Grand Hotel Misurina con le sue 110 camere che però dista circa 25 km dallo Zandegiacomo che ospita gli allenamenti della Lazio. Una distanza non certo semplice da gestire durante un ritiro in cui le esigenze del gruppo sono le più disparate e che al momento rende questa soluzione quasi impossibile. 

Il piano B

Ora la palla passa agli albergatori di Auronzo di Cadore che entro il 28 febbraio dovrebbero prendere una decisione visto che sul piatto della bilancia c'è anche l'ipotesi di dividere la spedizione biancoceleste in due strutture separate.  

 

Atalanta - Lazio, dove vedere la partita in Tv ed in streaming
CALCIOMERCATO LAZIO - Sarri da il via libera per l'arrivo di Bernardeschi, ma c'è un ostacolo