header logo

Torna a parlare dalle frequenze di RadioSei Bruno Giordano e stavolta va a toccare il tema legato alla prestazioni di Matteo Guendouzi. Il francese non è più un giocatore incedibile dopo l'addio di Sarri visti alcuni problemi avuti con il nuovo tecnico Tudor.

E’ evidente che non sia quello ‘di Sarri’. Lì era il migliore incontrastato, ora è diventato normale. Non ha perso furore agonistico, ma ci sono degli allenatori per i quali ti butti nel fuoco ed altri con cui non lo fai. Io continuo a sperare che possa sistemarsi tutto, perché lui ha dimostrato tanto. Tutto il suo dinamismo non riesce a concretizzarsi, ha bisogno di più spazio per chiudere le sue azioni. Secondo me lo spazio che deve coprire non è quello idoneo alle sue caratteristiche. Per 30 milioni lo venderei, se la Lazio lo mette sul mercato sarebbe chiaro che non sarebbe fra gli incedibili.

Bruno Giordano
Inter - Lazio, i tifosi biancocelesti si preparano all'ultimo esodo - IL DATO DEFINITIVO
Lazio, Milinkovic ricorda il trionfo contro l'Atalanta in Coppa Italia

Sito di informazione ed approfondimento sulla S.S. Lazio.
Diretto da Franco Capodaglio

Powered by Slyvi