header logo

A poche ore dalla gara tra Atalanta e Lazio i due allenatori Sarri e Gasperini sono alle prese con gli ultimi dubbi sulla formazione da schierare dal primo minuto. IN casa biancoceleste il tecnico toscano è alle prese con gli infortuni di Patric e Zaccagni che si uniscono alla squalifica di Cataldi. In cabina di regia, quindi, tornerà a muoversi Rovella con Luis Alberto e Guendouzi ai lati. In attacco il tridente sarà composto dal rientrante Immobile con Isaksen a destra e Felipe Anderson a sinistra. 

Ballottaggi in difesa

I maggiori dubbi sono nel pacchetto difensivo dove Gila è in vantaggio su Casale come partner di Romagnoli. Stessa cosa per Lazzari che è in vantaggio su Pellegrini come laterale insieme a Marusic.

Le scelte di Gasperini

In casa orobica Gasperini dovrà fare a meno di Koopmeiners ed Hien infortunati oltre a Lookman impegnato in Coppa d'Africa. Il perso dell'attacco verrà quindi sostenuto da Scamacca e De Ketelaere con alle spalle Pasalic. All'ultimo istante c'è stata anche la defezione di Palomino che non è stato convocato per un problema all'adduttore.

Le probabili formazioni

Atalanta (3-4-1-2): Carnesecchi; Scalvini, Djimsiti, Kolasinac; Zappacosta, De Roon, Ederson, Ruggeri; Pasalic; De Ketelaere, Scamacca all.re Gasperini

Lazio (4-3-3): Provedel; Lazzari, Gila, Romagnoli, Marusic; Guendouzi, Rovella, Luis Alberto; Isaksen, Immobile, Felipe Anderson all.re Sarri


 

 

Atalanta - Lazio, dove vedere la partita in Tv ed in streaming
Atalanta - Lazio, la decisione sulla conferenza stampa di Sarri