header logo

“Sono rimasto sorpreso dal numero di ammonizioni in una delle gare più corrette che ho visto in stagione”, queste la parole che in conferenza stampa ha utilizzato Maurizio Sarri per commentare l'ammonizione ricevuta da Matias Vecino al Dall'Ara da parte dell'arbitro Maresca. Un giallo pesante che priverà Sarri di una pedina fondamentale in vista del derby contro la Roma di domenica prossima. All'andata era stato Manganiello ha inventarsi contro la Salernitana un'ammonizione senza senso a Milinkovic che costrinse in serbo a saltare la stracittadina. Un amara dejavu che il tecnico toscano non ha ben digerito e che nella pancia del Dall'Ara ha fatto presente anche se in maniera velata. Stavolta non erano stati fatti calcoli come era accaduto per Milinkovic che inizialmente era partito in panchina contro la squadra campana per poi entrare a gara in corso. Strategia diversa, ma stesso risultato con i direttori di gara molto propensi a punire i giocatori biancocelesti al contrario di quello che accade per le altre squadre.

EDITORIALE - Cronistoria di una Scudetto: Sono le 18:04 del 14 maggio 2000, la Lazio è campione d'Italia
Bologna - Lazio, lo spettacolo dei tifosi biancocelesti illumina il Dall'Ara - VIDEO

Sito di informazione ed approfondimento sulla S.S. Lazio.
Diretto da Franco Capodaglio

Powered by Slyvi