header logo

Siamo di fronte ad una svolta epocale per quanto riguarda il campionato del Bel Paese. Come riportato dall'Amministratore Delegato della Lega Calcio Di Siervo la Serie A cambierà nome dalla prossima stagione per quanto riguarda l'estero. Si chiamerà "Serie A Made in Italy" spiegato il dirigente che ha spiegato la modifica in un'ottica di crescita del sistema. "Siamo il campionato con più potenziale. Dobbiamo migliorare negli stadi, ma la bellezza delle nostre città e la storia che portano è unica. Non è solo un campionato, è un Paese. L'Italia è un sogno per molte persone, al di la del calcio. Costruire un prodotto così buono porta nuovi investitori. I fondi hanno iniziato a negoziare con l'Italia perché siamo il campionato con più potenziale, visto che per decenni siamo stati i migliori. Dobbiamo migliorare negli stadi, ma la bellezza delle nostre città e la storia che portano è unica. Inoltre, negli ultimi quattro anni quattro squadre diverse hanno vinto lo scudetto, cosa che non accade in nessun altro campionato. L'Italia è un sogno per molte persone, al di là del calcio".

12 anni senza Mirko Fersini: il ricordo della società
CALCIOMERCATO LAZIO - Stretta finale per Berardi per anticipare la Roma