header logo

Nel post partita Danilo Cataldi ha parlato a Lazio Style Channel. Queste le sue parole: “Sta mancando un po’ di tutto, non siamo la squadra che siamo stati a Napoli, dobbiamo cambiare e fare qualcosa in più. Dobbiamo metterci in testa che è iniziato un nuovo campionato".

PROBLEMI - "Penso che martedì con l’Atletico abbiamo visto che possiamo giocare alla pari con le grandi squadre, facciamo fatica a ricaricarci mentalmente, pensavamo di aver superato questo problema ma non è così. Dobbiamo ricompattarci perché mercoledì c’è già un’altra partita. Le squadre che vengono qui non vengono per passeggiare ma per fare la gara, quando sblocchi il risultato e dopo poco ti fai raggiungere inizia una preoccupazione mentale che non riusciamo a spazzare via. Ci sta mancando qualcosa e dobbiamo assolutamente trovarlo".

TESTA ALLA PROSSIMA - "Sicuramente giocare subito aiuta, siamo una squadra di uomini, abbiamo dei ragazzi ma siamo maturi per capire determinati momenti e che così non si può andare avanti. Tra tre giorni c’è un’altra partita e dobbiamo affrontarla nel migliore dei modi contro una squadra che ci ha sempre messo in difficoltà come il Torino".

EDITORIALE - Cronistoria di una Scudetto: Sono le 18:04 del 14 maggio 2000, la Lazio è campione d'Italia
Lazio - Monza, Sarri: "Se ci manca Milinkovic? Quella fisicità non ce l'abbiamo..."

Sito di informazione ed approfondimento sulla S.S. Lazio.
Diretto da Franco Capodaglio

Powered by Slyvi