header logo

Non è passata inosservata ai vertici dell'AIA ed al designatore Rocchi l'arbitraggio di Maresca in Lazio -Bologna. I tanti errori nella gestione dei cartellini  durante la gara ha scatenato le ire del DS della Lazio Fabiani che è stato squalificato per un mese per le rimostranze fatte nei confronti del fischietto campano. 

La punizione 

La mancata espulsione di Fabbian per secondo giallo ha caratterizzato il risultato finale ed anche la prestazione più che scadente di Maresca che era stato indicato come uno degli arbitri più in forma. Per questa ragione il designatore Rocchi ha deciso di fermarlo per un turno e quindi nella 26° giornata Maresca non sarà impiegato in alcuna gara.

Lazio - Torino la conferenza stampa di Juric

12 anni senza Mirko Fersini: il ricordo della società
Lazio, Giordano: "Va fatto qualche cambiamento per vincere e tra Kamada e Luis Alberto..."