header logo

Un Claudio Lotito euforico all'uscita dell'assemblea di Lega che ha sancito l'assegnazione dei diritti tv a Dazn e Sky ha commentato così quanto approvato "Questa è la vittoria della Lega, non la mia vittoria, è la vittoria del calcio italiano".

Parole di De Laurentiis

"Purtroppo siamo 20 presidenti, non si riesce quasi mai a trovare l’unanimità. Oggi lui non ha partecipato al voto e abbiamo preso atto di questa situazione. Ritengo che, per come è strutturata l’offerta, si possa incrementare perché ci sono valorizzazioni che possono portare a maggiori ricavi. Questo è un fatto importante, non è un’offerta statica ma dinamica che parte da una base e da tranquillità al sistema. Si aggiungeranno altri ricavi che arriveranno e porteranno ad avere un’offerta con dei ricavi importanti per la Lega".

de laurentiis con la coppa dello scudetto

Decreto crescita

"Sapete tutti che c’è una presa di posizione del Governo su questo fatto. Noi riteniamo che ci possano essere margini per trovare un punto di incontro che vada a tutelare non solo il calcio italiano ma anche lo spirito di questa norma. Sono arrivare tante considerazioni da parte di tanta gente che ha preso impegni, che è venuta in Italia col presupposto che aveva lo sgravo fiscale. Immaginate oggi queste persone che sono venute e costituiscono un valore aggiunto per il Paese perché rappresentano delle eccellenze in alcuni campi. Oggi si trovano ad avere delle retribuzioni non più in linea con quelli che erano gli impegni che avevano preso. Bisogna trovare un punto di incontro e vedere come aggiustare questa situazione”.

Preoccupazione degli altri presidenti

"Come tutte le cose bisogna sempre trovare il punto di caduta. Penso che l’equilibrio sia la cosa migliore. Bisogna accompagnare certi progressi creando un punto di incontro tra le necessità delle varie parti. Questo credo sia lo spirito con cui affronteremo la famosa conciliazione su questo tema".

EDITORIALE - Cronistoria di una Scudetto: Sono le 18:04 del 14 maggio 2000, la Lazio è campione d'Italia
Lazio - Fiorentina, la Curva Fiesole rinuncia alla trasferta allo Stadio Olimpico per protesta - IL MOTIVO

Sito di informazione ed approfondimento sulla S.S. Lazio.
Diretto da Franco Capodaglio

Powered by Slyvi