header logo

Lazio contro Bologna, nel ricordo del mito Mihajlovic. Sinisa, l'uomo e il calciatore, colui che ha amato la Lazio per sempre. In tribuna, oggi, la famiglia: la moglie Arianna e i figli. Come riporta La Repubblica, nella curva Maestrelli, la gigantografia dell’ex giocatore, sui maxischermi l’omaggio. E le maglie indossate dai giocatori di entrambe le squadre che verranno messe all’asta sulla piattaforma Match Worn Shirt: il ricavato sarà devoluto in favore dell’Admo, l’associazione donatori di midollo osseo.

24 gennaio 1947, nasce il mito che non muore più: Chinaglia, eterna icona del calcio romantico
Lazio, gelo tra Tare e Sarri: i due non si parlerebbero nemmeno