header logo

ROTTERDAM - Nella terza giornata di Champions, la Lazio affronta il Feyenoord. I biancocelesti tornano dopo un anno al De Kuip affrontando da capolista del gruppo a pari punti con l'Atletico Madrid. A presentare il match, nella sala conferenze dello stadio olandese, mister Maurizio Sarri. Segui la diretta scritta di Noibiancocelesti.com.

 

Da Rotterdam

L'inviato
Augusto Sciscione

Avversaria principale

“La Lazio ultimamente ha fatto delle buone partite, per quello che ho visto nello scontro con l'Atletico Madrid, il Feyenoord non ha nulla di meno. Sta segnando con una continuità pazzesca. Dopo Roma non hanno perso mai, a Madrid sconfitta immeritata. Quest'anno mi sembra abbiano qualcosa di più dell'anno scorso. Non credo decisiva ma importante”.

Esperienza scorso anno

“Se bastasse l'esperienza per vincere…Sappiamo quello che ci aspetta. Dobbiamo avere una personalità feroce, dobbiamo essere cattivi. Il presupposto è una bella faccia tosta e i requisiti mentali sono capacità di sofferenza e cattiveria mentale”.

Assenza tifosi della Lazio 

“Quando si pagano le forze dell'ordine per mantenere l'ordine pubblico e poi vengono prese queste decisioni mi chiedo perchè si pagano. Le pene collettive non hanno senso. Se qualcuno ha sbagliato prende 5 anni di Daspo e stop. Che senso ha vietare una trasferta ad una famiglia, non riesco a capirlo. In Serie D toscana ho visto vietare una trasferta”.

Immobile 

“Non solo Ciro dovrebbe ricominciare a segnare. Non so delle due interviste, non è mia consuetudine leggere, io ci parlo con i tifosi”.

Striscione offensivo

“Meglio che offendano e che tirino il piscio come l'anno scorso…”

Guendouzi 

“In questo momento ne abbiamo tanti che hanno la sensazione di poterla giocare, vediamo domani le scelte. Posso farle con serenità, mi sembrano tutti affidabili. Le partite in campionato le abbiamo vinte con i cambi. Sembra che ci siano tanti giocatori affidabili".

 

 

12 anni senza Mirko Fersini: il ricordo della società
Feyenoord - Lazio, la conferenza di Romagnoli: "Giocare la Champions con la Lazio è difficile da spiegare. In difesa non abbiamo iniziato bene, ma..."- VIDEO & FOTO