header logo

Al termine della gara tra Lecce e Roma ai microfoni di DAZN ha parlato anche l'ex centrocampista della Lazio Dario Marcolin che ha spiegato le sensazioni che i giocatori provano i giorni prima del derby della Capitale.

Perché il primo derby è diverso dagli altri? 

È un’atmosfera che non conosci, che ti carica. All’interno della città vincere un derby vuol dire avere una spinta, si dice che se vinci il derby le tre partite successive le vinci tutte. Questo per far capire cosa ti muove nella testa. È una soddisfazione grande. 

Se ha ragione De Rossi che la settimana è già iniziata? 

Si, cominci a parlare già quattro settimane prima. Il derby è una partita che parte da lontano, noi scherzando nello spogliatoio dicevamo che nel momento in cui arrivavamo allo stadio avevamo già giocato il primo tempo. Per far capire la tensione che c’è.

12 anni senza Mirko Fersini: il ricordo della società
Caso Acerbi - Juan Jesus, Marotta: "Non avevamo dubbi su quello che ha detto Acerbi che è la verità oggettiva..."