header logo

Ultimo allenamento di rifinitura in vista della sfida contro la Juventus per quanto riguarda la Lazio di Igor Tudor. Nel quartier generale di Formello sono rimasti negli spogliatoi Lazzari e Luis Alberto. Il terzino si era fermato nell'allenamento di ieri per un problema al polpaccio e con tutta probabilità sarà out nella partita di domani.

Le condizioni di Luis Alberto

Per il Mago invece un affaticamento muscolare che al momento lo tiene in dubbio anche se nello staff medico c'è un velato ottimismo per riconsegnarlo a Tudor. Qualora non dovesse farcela nelle ultime prove tattiche è stato provato Pedro al suo posto.

La probabile formazione

Il nuovo tecnico Tudor ha intenzione, quindi, di partire subito con il suo 3-4-2-1 e come dichiarato oggi in conferenza stampa proverà a mettere sin da subito quelli che sono i suoi dettami tattici. Per quanto riguarda i ballottaggi ci sono Vecino, oggi provato con i titolari, Cataldi e Kamada che si contendono un posto in mediana al fianco di Guandouzi. In avanti Immobile sembra in vantaggio su Castellanos.

Laazio (3-4-2-1): Mandas; Casale, Romagnoli, Gila; Marusic, Guendouzi, Vecino, Zaccagni; Felipe Anderson, Luis Alberto; Immobile. A disp.: Sepe, Renzetti, Hysaj, Patric, Ruggeri, Cataldi, Coulibaly, Kamada, Castellanos, Saná Fernandes, Pedro, Diego Gonzalez. All.: Tudor.

12 anni senza Mirko Fersini: il ricordo della società
Lazio -Juventus, Giordano: "La trasformazione di Tudor deve essere mentale. I giocatori devono essere liberi di testa e non dei soldatini..."