header logo

Il residente Claudio Lotito è intervenuto ai microfoni di SkySport nel pre gara di Lazio-Atletico Madrid: "Mi auguro che la squadra prenda coscienza dei propri mezzi e abbia all’intento la capacità di poter competere con tutti. Quando uno cambia diversi giocatori, si alterano gli equilibri dello spogliatoio. Mi auguro che si stia ricreando quell’alchimia che è il segreto dello spogliatoio. Obiettivo? Giocare partita dopo partita sapendo di non essere primi ma manco ultimi. L’inter è arrivata in finale, noi l’abbiamo battuta così come il Milan e il Napoli che ha vinto lo scudetto. Abbiamo battuto anche la Roma. Dobbiamo essere convinti dei nostri mezzi".

TIFOSI

Tifosi? Io penso che la loro presenza sia fondamentale sia per lo stimolo psicologico ma anche per responsabilizzare i giocatori, scendono in campo per soddisfare le aspirazioni di cintamela persona che li seguono ovunque anche in trasferta. Sono motivo di orgoglio, significa che ci hanno dato fiducia creata attraverso fatti concreti e non parole"

EDITORIALE - Cronistoria di una Scudetto: Sono le 18:04 del 14 maggio 2000, la Lazio è campione d'Italia
Lazio - Atletico Madrid, Lotito: "A Torino ho detto io di non parlare. L'anno scorso l'Inter è arrivata in finale di Champions ma in campionato..."

Sito di informazione ed approfondimento sulla S.S. Lazio.
Diretto da Franco Capodaglio

Powered by Slyvi