header logo

Il presidente Claudio Lotito, nel pre partita di Lazio-Atlético Madrid, ha parlato ai microfoni di Mediaset. Il patron biancoceleste è tornato anche su Juventus-Lazio ed ha sottolineato il motivo del suo ritorno davanti alle telecamere.

"Penso che l’avvio del campionato non rispecchi le potenzialità della  squadra. Abbiamo dei valori importanti e sono sicuro che daremo la giusta reazione e daremo il massimo per i tifosi. La Lazio è arrivata in Champions per merito, non perché altre squadre hanno puntato altri obiettivi. Ho dato io l’ordine di non parlare a Torino. Quando ci sono queste situazioni è importante essere lucidi. Nella vita dobbiamo accettare di buon grado quello che succede sennò si perde lucidità. Sono qui perché i miei collaboratori mi hanno detto che devo tornare il punto di riferimento della squadra. Ci sto mettendo la faccia per la società. In questa sessione di mercato ho lavorato e penso, insieme al ds, di aver costruito una buona squadra. Ora la rosa deve riacquisire la sua identità e poi andrà alla grande. Vorrei darvi un riferimento. L’anno scorso l’Inter arrivò in finale di Champions e in campionato li abbiamo battuti. La squadra deve prendere conoscenza dei suoi mezzi e poi si farà bene. Nelle partite di Champions ci aspettano partite complicate, ma noi dobbiamo onorare questa competizione e dare il massimo"

EDITORIALE - Cronistoria di una Scudetto: Sono le 18:04 del 14 maggio 2000, la Lazio è campione d'Italia
Lazio - Atletico Madrid, la Nord omaggia Simeone: "Roma e la Lazio sarà sempre casa tua" - FOTO

Sito di informazione ed approfondimento sulla S.S. Lazio.
Diretto da Franco Capodaglio

Powered by Slyvi