header logo

E' stato chiaro Maurizio Sarri in conferenza stampa al termine della partita contro il Bayern Monaco sulle possibilità di permanenza al timone della squadra biancoceleste anche la prossima stagione.

Questa è una domanda da fare alla società. Ho un contratto anche per il prossimo anno, poi che il ciclo si possa concludere può essere, la squadra non è giovane, quindi forse si farà qualcosa.

Le parole nella pancia della Allianz Arena fanno desumere come al di la della necessità di una qualificazione in Europa il futuro del Comandante è poi legato ai programmi che Lotito vorrà fare in vista del prossimo campionato. L'età media dei giocatori e le crisi di rigetto di alcuni elementi che in questa stagione hanno reso al di sotto delle aspettative sono le ragioni per le quali Sarri vorrebbe tanti volti nuovi al prossimo ritiro in maniera tale da cominciare un altro ciclo. In caso contrario anche in presenza di una qualificazione europea le strade potrebbero separarsi. 

La conferenza stampa di Sarri

12 anni senza Mirko Fersini: il ricordo della società
Lazio - Udinese, la designazione arbitrale - I PRECEDENTI