header logo

Nel post gara di Sassari Torres-Lazio Women, il tecnico biancoceleste Massimiliano Catini ha parlato ai microfoni ufficiali del club:

“Abbiamo ottenuto una vittoria importante chiudendo il ciclo delle gare di marzo che era sicuramente complicato. Volevamo raggiungere questo obiettivo, ci siamo riusciti e ora ci concentriamo sul mese di aprile che sarà fondamentale.

Il risultato non era scontato, siamo stati bravi a sbloccare il risultato e poi a chiudere i conti. La sensazione è che la squadra cresca sotto il profilo della sicurezza partita dopo partita. In ogni caso, al momento non possiamo fermarci perché le inseguitrici non mollano. Dobbiamo rinforzare il nostro primato anche perché tutto dipende solamente da noi.

In avanti avevamo già varie soluzioni, l’arrivo di Moraca ci ha dato ulteriori soluzioni. Il nostro reparto avanzato è cresciuto molto capendo i momenti della partita in cui è necessario muoversi tra le linee con un trequartista e quando invece muoversi come tridente pressando alta la linea difensiva avversaria. Abbiamo attaccanti con caratteristiche tutte differenti, ben venga che siano capaci di stare in campo nelle varie situazioni di gioco mettendosi a servizio della squadra.

Abbiamo numeri importanti sia sotto il profilo dei gol fatti che subiti, anche se purtroppo il dato sulle reti incassate lo abbiamo leggermente rovinato nella coda del girone d’andata. Ogni reparto sta disputando una grande stagione e faremo di tutto affinché i numeri migliorino ancora.
Il gol di Eriksen ha chiuso la gara ed è il giusto premio per una gara di sostanza e qualità da parte sua. La rete è frutto di una grandissima lettura da parte di Visentin e di un assist perfetto di Moraca che preferisce servire la compagna invece di siglare la tripletta. In tutto questo c’è la forza del nostro gruppo”.

-

Tutte le info su www.sslazio.it/lazio-women

-

 

EDITORIALE - Cronistoria di una Scudetto: Sono le 18:04 del 14 maggio 2000, la Lazio è campione d'Italia
Nazionale, Mancini: "Zaccagni non convocato per motivazioni più che valide? Solo la Lazio ha un centravanti italiano..."

Sito di informazione ed approfondimento sulla S.S. Lazio.
Diretto da Franco Capodaglio

Powered by Slyvi