header logo

PRIMAVERA - La Lazio sbanca il campo dello Spezia e allunga in classifica a quota 61 punti. A decidere la gara ancora una volta le giocate di Diego Gonzalez autore di una doppietta. Sempre più decisivo il paraguaiano arrivato a Roma a gennaio e che sta trascinando in questo finale di campionato i biancocelesti. Le reti sono arrivate al 35' su calcio di rigore ed al 75' minuto su assist di Floriani Mussolini. Inutile il gol di Giorgeschi al 90' minuto utile solo per accorciare le distanze. 

TABELLINO

Spezia - Lazio

Reti: Diego Gonzalez (L) 35' (rig.) e 75', Giorgeschi 90' (SP)

SPEZIA (4-3-1-2): Plaia; Salerno (46' Manfrone), Piccioli, Benvenuto, Giorgeschi; Garzia, Pedicillo, Leoncini; Lari (63' Di Giorgio); Candelari, Delorie. A disp.: Mascardi, Gaggini, Cappelli, Loffredo, Beccarelli, Bonaccorsi, Fontanarosa, Brisciani, Sacko, Scieuzo. All.: Giuseppe Vecchio

LAZIO (4-3-1-2): Magro; Floriani M., Dutu, Ruggeri Bedini; Milani, Coulibaly Di Tommaso; Napolitano; Sana Fernandes, Gonzalez. A disp.: Maliszewski, Martinelli, Petta, Cesari, Campagna, Serra, G. Rossi, Cogo, Bigonzoni, A. Rossi, Crespi, Colistra. All.: Stefano Sanderra

Arbitro: Gianluca Renzi (sez. Pesaro)

EDITORIALE - Cronistoria di una Scudetto: Sono le 18:04 del 14 maggio 2000, la Lazio è campione d'Italia
Il Milan pareggia al 97' contro la Roma: la corsa ai like dei giallorossi beffa Gazzetta e Sport Mediaset

Sito di informazione ed approfondimento sulla S.S. Lazio.
Diretto da Franco Capodaglio

Powered by Slyvi