header logo

Maurizio Sarri ha parlato ai microfoni di Sky a pochissimi minuti dal fischio d'inizio di Lazio - Lecce:“Il derby toglie energie fisiche ma soprattutto mentali, è questo l’aspetto che più preoccupante? Più ne continuiamo a parlare, più ci toglie. Dobbiamo esser bravissimi a isolarci da tutti e da tutto. È chiaro che questa è una delle difficoltà mentali della partita, poi ci sono anche quelle materiali, il Lecce è una squadra che ci ha creato sempre delle difficoltà. Partita difficile nel complessivo”.

“Ragione tattica per cui il Lecce ha sempre creato difficoltà alla Lazio? Probabilmente ha delle caratteristiche che a noi danno fastidio, quando si accendono hanno 15-20 minuti in cui saltano gli avversari con facilità e a noi questo ha sempre creato problemi”.

“Luis Alberto e Immobile? Stanno come due giocatori che nell’ultimo mese e mezzo si sono allenati poco, Luis Alberto ha ripreso da qualche giorno e si spera sia in grado di fare una fetta di partita, Immobile ci può dare venti minuti, non di più, ha ripreso ieri con noi”.

24 gennaio 1947, nasce il mito che non muore più: Chinaglia, eterna icona del calcio romantico
Lazio - Lecce, la Curva Maestrelli omaggia i derby del mister: "Quattro volte Sarri, sorry" - FOTO