header logo

Un Claudio Lotito furioso quello che è uscito scuro in volto dall'Al Awwal Stadium dopo la sconfitta della Lazio nella semifinale di Supercoppa Italiana contro l'Inter. Una debacle che ha messo di nuovo a nudo le fragilità della squadra arrivata in Arabia con l'ambizione di riportare a casa un trofeo dopo 4 anni. 

La reazione di Lotito

E' diventata virale poi la reazione del Presidente Lotito che subito dopo il secondo gol di Calhanoglu su calcio di rigore ha abbandonato la sua postazione al fianco dell'Amministratore Delegato della Lega Calcio De Siervo.

La conferma di Gila

A confermare la grande arrabbiatura del numero uno biancoceleste è stato nel post partita anche il difensore Mario Gila che ha svelato come:

"Lotito non ha parlato, però era arrabbiato perché ha visto la partita e non siamo stati la Lazio delle ultime partite. 

La spedizione tornerà a Formello questa sera e lascerà l'Arabia Saudita con una grande delusione nella speranza che possa servire a ricaricare le pile in vista della ripresa del campionato che avverrà il prossimo 28 gennaio contro il Napoli.

 

24 gennaio 1947, nasce il mito che non muore più: Chinaglia, eterna icona del calcio romantico
Supercoppa. Lazio, Sarri: "Ogni quattro o cinque partite succede questo. Alla squadra ho già detto che..." - VIDEO