header logo

A poche ore dalla sfida tra Lazio ed Udinese i due tecnici Sarri e Cioffi sono alle prese con lo sciogliere gli ultimi dubbi riguardanti gli undici calciatore da schierare dal primo minuto. 

Sarri alle prese con l'emergenza in difesa ed a centrocampo

Il tecnico biancoceleste è alle prese con una vera e propria emergenza sulla linea difensiva ed a centrocampo. Mancheranno infatti Pellegrini, Marusic e Guendozui per squalifica oltre a Patric e Rovella che ad oggi non hanno ancora recuperato. In difesa quindi la coppia di terzini sarà composta da Lazzari ed Hysaj con al centro della difesa Gila e Romagnoli. Centrocampo scritto con Cataldi, Vecino e Luis Alberto con il solo Kamada in panchina. L'attacco sarà composto dal tridente titolare formato da Felipe Anderson, Immobile e Zaccagni. 

Cioffi con il dubbio Pereyra

In casa friulana il tecnico Cioffi non potrà contrare su Walace ed Ebose squalificati oltre ai lungodegenti Delofeu ed Ebosse. Il dubbio principale riguarda l'impiego dal primo minuto di Pereyra reduce da una settimana di allenamenti. In conferenza stampa Cioffi non si è sbilanciato, ma dal primo minuto potrebbe partire uno tra Lovric o Zarraga.

Lazio (4-3-3):  Provedel; Lazzari; Gila, Romagnoli, Hysaj; Vecino, Cataldi, Luis Alberto; Anderson, Immobile, Zaccagni. All. Sarri

Udinese (3-5-1-1): Okoye; Joao Ferreira, Lautaro Giannetti,  Nehuen Perez; Ehizibue, Samardzic, Lovric, Payero, Kamara; Thauvin; Lucca. All.: Cioffi

La conferenza stampa di Cioffi in vista di Lazio - Udinese 

12 anni senza Mirko Fersini: il ricordo della società
Lecce - Verona, follia di D'Aversa che a fine partita colpisce con un testata Henry - VIDEO