header logo

Ai microfoni di Lazio Style Channel, Manuel Lazzari ha parlato della gara di questa sera. Ecco sue parole: “Sapevamo fosse una partita complicata, in Europa non ci sono gare facili. Dovevamo riscattarci dopo l’Atalanta, penso che l’atteggiamento sia stato importante, soprattutto quando siamo rimasti in dieci. Abbiamo sbloccato la partita e gestito nel secondo tempo. Porta inviolata? È sempre una cosa bella, non è semplice. Siamo soddisfatti, abbiamo giocato tutta una partita in 10, potevamo disunirci, siamo stati bravi a sbloccarla, creare tante occasioni da gol e gestire nel corso dei secondi 45’ di gioco”.

SALERNITANA

Salernitana? Dovevamo ripartite oggi con una vittoria e l'abbiamo fatto. Adesso ci aspetta una gara complicata, la Salernitana ha appena cambiato allenatore, le servono punti per salvarsi. Ma noi abbiamo un obiettivo importante, recupereremo più energie possibili per andare là e portare a casa il risultato. Cluj? Oggi abbiamo approcciato bene, potevamo sbloccarla già all'inizio. Siamo rimasti in dieci, l'abbiamo comunque sbloccata e gestita nel secondo tempo. Oggi l’atteggiamento è stato quello giusto, non abbiamo mai mollato, non ci siamo mai disuniti e questa è stata la cosa più importante. In Europa non è facile, siamo contenti".

EDITORIALE - Cronistoria di una Scudetto: Sono le 18:04 del 14 maggio 2000, la Lazio è campione d'Italia
Lazio-Cluj, la conferenza di Sarri: "Spero che l'arbitro sia solo scarso. Pellegrini sta crescendo ma non ho mai fatto giocare un difensore preso a gennaio" - VIDEO

Sito di informazione ed approfondimento sulla S.S. Lazio.
Diretto da Franco Capodaglio

Powered by Slyvi