header logo

CALCIOMERCATO LAZIO - Ai microfoni di Radiosei è intervenuto Alfredo Pedullà per parlare della situazione in casa biancoceleste. L'addio di Milinkovic ed il innesto di Castellanos hanno portato un pò di ansia tra i tifosi ed il noto esperto di mercato prova a fare chiarezza anche sulle voci riguardanti il capitano Ciro Immobile.

“Possiamo dire che in casa Lazio c'è assolutamente una "nebbia trasparente". Nel senso che per ora non è arrivato nessuno ma sappiamo quali sono gli obiettivi. È ovvio che Sarri avrebbe bisogno di calciatori prima dell'inizio del campionato. Discorso Zielinski? Ci sono 4 nomi in cima alla lista. Dall'erede di Milinkovic e da quello davanti alla difesa. In questo senso c'è Ricci che piace tanto. E poi c'è Torreira, che è gradito a Sarri. Percentuale di gradimento per Ricci? 65% per lui. 35 per Torreira. Poi non parlo di percentuali di fattibilità, non mi va di leggere nella palla di vetro. Poi è ovvio che potrebbero esserci anche altri nomi ma io vi dico che la Lazio, allora, non avrebbe aspettato così tanto. Se sta aspettando è perché punta dei calciatori che piacciono a Sarri e che quindi Lotito vuole provare a prendere. Zielinski? È per distacco quello che Sarri ha scelto. E lo stesso possiamo dire per Gedson Fernandes. Ma Zielinski sa già come si fa, sa già come gioca Sarri. E lui è un tecnico che ha bisogno di calciatori con le caratteristiche che dice lui. Poi a Sarri andrebbe bene pure Gedson Fernandes. Io vi dico che Zielinski verrebbe a piedi alla Lazio. In questo momento io credo che la Lazio debba prendere dei titolari. E poi, per rifinire, dovrebbe uscire qualcuno. C'era Daniel Boloca che piaceva molto, ma che adesso è andato al Sassuolo. Marcos Antonio? Potrebbero arrivare delle offerte e lo stesso potrebbe succedere per Basic. In questo momento non ho nomi"

BERARDI

È una situazione davvero particolare. Se tu sei davanti a una vetrina e vedi un orologio da 20mila euro e a tua moglie dici: "Voglio solamente questo, gli altri non mi piacciono", ma nel negozio non entri... questa è la situazione di Berardi. Secondo me alla Lazio interessa perché piace molto a Sarri ma quando Carnevali ha incontrato Lotito, gli ha detto: "Ma lo devo sapere dai giornali che ti piace?". La risposta è stata: "Per ora lascia perdere". Quindi questa è la verità, questa è la situazione. Il tassametro scorre veloce, il tempo corre. Le squadre - non solo la Lazio - dovrebbero avere anche il tempo per sostituire giocatori che potrebbero partire. Il costo di Berardi? Oggi con 20 + bonus lo prendi".

IMMOBILE

"A me risulta che l'offerta sia arrivata, te lo posso garantire. Sono 40 anni che si fanno comunicati di smentite. Se sono sicuro di quello che dico c'è un motivo. Mi sono permesso di aggiungere che questa cosa sarebbe passata attraverso la decisione definitiva di Immobile. Ciro non è mai stato così tormentato come in questo momento. Io spero ovviamente che possa restare e una cosa è certa: questa situazione la può chiarire solamente Ciro. A lui hanno offerto un totale di 36 milioni di euro. E alla Lazio tra i 30 ed i 35 milioni. Due anni più opzione. E per qualsiasi calciatore al mondo, questa situazione sarebbe complessa e difficile. Detto questo io spero e mi auguro che Ciro possa restare alla Lazio".

5 luglio 1987, la Lazio del - 9 diventa leggenda: il ricordo della società - VIDEO
Donnarumma shock a Parigi: legato e rapinato in casa insieme alla compagna