header logo

Arrivano dai microfoni della BoboTv le parole dell'ex attaccante della Lazio Christian Vieri sulla situazione legata a Ciro Immobile che negli ultimi tempi è stato oggetto di critiche da una piccola parte della tifoseria biancoceleste.

Critiche

“I tifosi che l’hanno criticato sono pochi. Secondo me un tifoso della Lazio non può criticare Immobile dopo tutti i gol che ha fatto in questi anni. “Ha dimostrato attaccamento alla squadra. C’è sempre qualcuno che si lamenta quando non segni tre partite. Da quello che mi scrivono, il 99% dei tifosi sono con Immobile. Ci è rimasto cosi male perché se in 10 al campo ti criticano ci rimani male. Dopo 250 gol con la Lazio ci rimani male, anche se fosse solo un tifoso a farlo”.

immobile

Futuro di Immobile

“È troppo facile far diventare Immobile un Dio e poi quando non segna 5/6 partite lo vai a criticare. Deve valere qualcosa quello che ha fatto, c’è un valore. Poi può piacere o meno, ma nemmeno un tifoso dovrebbe dirgli qualcosa. Quando gioca può farlo bene o male ma dà sempre tutto. Poteva andar via a luglio, non so cosa succederà ora. Non so più se è la squadra di Immobile, dipenderà dai gol. Se segna gioca, altrimenti no. Vedremo a gennaio cosa decide”.

EDITORIALE - Cronistoria di una Scudetto: Sono le 18:04 del 14 maggio 2000, la Lazio è campione d'Italia
Youth League, Sanderra sfida Van Persie: le probabili formazioni

Sito di informazione ed approfondimento sulla S.S. Lazio.
Diretto da Franco Capodaglio

Powered by Slyvi